DIDATTICA DELLA LINGUA ITALIANA

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
LINGUISTICA ITALIANA (L-FIL-LET/12)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Alla fine del corso gli studenti acquisiscono conoscenze sull’
apprendimento di una lingua, in particolare dell’italiano come L1 e L2 e
competenze di base in merito all’insegnamento dell’italiano a nativi e non
nativi.

Contenuti dell'insegnamento

Dopo una prima parte dedicata ai meccanismi che governano l’
acquisizione linguistica, il corso affronterà gli aspetti relativi alle
applicazioni glottodidattiche, concentrandosi sull'elaborazione di percorsi didattici per l'apprendimento-insegnamento dell'italiano come lingua materna, straniera o seconda.

Bibliografia

1 Balboni P., Le sfide di Babele, Torino, Utet 2015.
2 Mezzadri M., Studiare in italiano all'università, Bonacci, Torino 2016.
3 Gli studenti che non potranno frequentare regolarmente le lezioni dovranno preparare, inoltre, il testo Chini M. e Bosisio C. (a cura di), Fondamenti di Glottodidattica, Roma, Carocci 2014.

Metodi didattici

Lezioni frontali; momenti di interazione durante le sessioni plenarie.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale ed elaborato scritto.
La prova scritta precederà l’orale e verterà sull’elaborazione di un materiale didattico per l’insegnamento di una disciplina in lingua italiana, destinato a studenti stranieri di livello B1 inseriti in una classe di biennio delle scuole superiori in Italia.
Per l'elaborazione si consiglia il testo Mezzadri M., Studiare in italiano all'università, Bonacci, Torino 2016.
L’elaborato verrà valutato con un valore ponderale del 20% del totale.
L'elaborato dovrà essere inviato via posta elettronica a marco.mezzadri@unipr.it dieci giorni prima della prova orale. La parte orale seguirà la prova scritta. Sarà possibile sostenere l'orale a prescindere dalla performance nella parte scritta. L'orale verterà sulla discussione dello scritto e sull’approfondimento dei temi trattati durante le lezioni e sviluppati all’interno dei testi indicati nella bibliografia d’esame.