DIDATTICA E INFORMATICA PER LE LINGUE E LETTERATURE CLASSICHE (INTEGRATO)

Crediti: 
12
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

conduzione di ricerche scientifiche nell’ambito delle discipline.

Prerequisiti

è necessario:
- Avere sostenuto nel settore scientifico disciplinare di latino (lingua e letteratura latina, L-FIL-LET/04) almeno 10 cfu. NB: chi avesse già acquisito 18 cfu nel settore (lingua e letteratura latina L-FIL-LET/04) deve superare una prova scritta di latino prima di sostenere l'esame del modulo di scienze dell'antichità e informatica.

si consigliano:
- aver sostenuto l’esame di Letteratura greca I (12 cfu) oppure almeno due moduli (6+6 cfu) di Letteratura greca o Grammatica greca o Storia della lingua greca o Filologia greca (L-FIL-LET/02);
- una buona competenza linguistica e storico-letteraria della disciplina relativa al settore lingua e letteratura greca (L-FIL-LET/02), ma i prerequisiti saranno valutati dal docente in base agli obiettivi formativi dello studente.

Contenuti dell'insegnamento

Modulo "Didattica della Lingua e Letteratura greca":
L’elegia greca.
L’elegia greca rappresenta un genere letterario che attraversa tutta la letteratura greca sin dalle origini. In particolare, si analizzerà la produzione elegiaca di Crizia. Si evidenzieranno inoltre aspetti e problemi relativi alla didattica della lingua e della letteratura greca.
A) Analisi linguistica, stilistica e filologico-letteraria di una scelta di testi.
B) 1. letture domestiche di testi concordati col docente; 2. una lettura critica.

Modulo "Scienze dell'antichità e informatica":
analisi stilistiche e intertestuali di testi poetici. Lo studio di un testo classico non puo prescindere da un’analisi condotta con delle banche dati testuali e bibliografiche digitali che necessitano di alcune attenzioni, affinché i loro punti deboli non vanifichino le loro potenzialità. Gli studenti sono tenuti a elaborare una ricerca di livello scientifico da concordare con il docente. Parte istituzionale: conoscenza delle banche dati digitali testuali e bibliografiche.

Bibliografia

Modulo "Didattica della Lingua e Letteratura greca":
A) M.L. West, Iambi et elegi Graeci, II, Oxford 19922; Poetae elegiaci. testimonia et fragmenta, edd. B. Gentili et C. Prato, II, Monachii et Lipsiae 2002.
B) Ulteriori indicazioni saranno fornite durante il corso.

Modulo "Scienze dell'antichità e informatica":
Bibliografia specialistica sulle ricerche da svolgere

Metodi didattici

L'insegnamento consta di lezioni ed esercitazioni frontali, seguite da un tutoraggio settimanale. Il metodo di insegnamento è commisurato alle esigenze della disciplina, che prevede la trasmissione dei contenuti attraverso la lezione frontale; discussione in aula di particolari problematiche di carattere critico-testuale ed esegetico; sono previste attività seminariali.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale e prova pratica. Il metodo di valutazione prevede una prova orale, con verifica del conseguimento degli obiettivi prefissati. La prova finale è superata se si raggiunge la sufficienza in entrambi gli insegnamenti; la valutazione finale è determinata dalla media dei singoli voti riportati.

La soglia di sufficienza si intende raggiunta se lo studente dimostra di saper tradurre e commentare in modo corretto e di avere acquisito una sufficiente padronanza dei temi e strumenti.